Cottura degli alimenti con controllo temperatura a cuore

Informazioni generali sulla temperatura di cottura a cuore nei differenti tipi di carne

Per ottenere una corretta cottura degli alimenti è indispensabile conoscerne la temperatura di cottura a cuore. Per fare questo occorre un termometro da cucina in quanto è solamente con un controllo accurato della temperatura che si può ottenere con sicurezza, a piacimento, una carne cotta al sangue, media o ben cotta.

Di seguito sono indicate le principali temperature di cottura a cuore di:

• Temperatura di cottura Carne di manzo;

• Temperatura di cottura Carne di vitello;

• Temperatura di cottura Carne di maiale;

• Temperatura di cottura Carne di agnello;

• Temperatura di cottura Carne di montone;

• Temperatura di cottura Carne di volatili;

• Temperatura di cottura Pesce;

• Temperatura di cottura Altri alimenti

Tecnafood ti offre differenti modelli di termometri professionali, ideali per la misurazione della temperatura a cuore degli alimenti. I nostri termometri vengono utilizzati per risolvere le criticità del proprio protocollo H.A.C.C.P. in quanto sono stati progettati e realizzati rispettando i più severi standard in termini di affidabilità e sicurezza.

Scopri la gamma di termometri HACCP cliccando qui


Temperatura di cottura Carne di manzo

Temperatura minima di sicurezza: 71°C


Temperatura di cottura Carne di vitello

Temperatura minima di sicurezza: 63°C


Temperatura di cottura Carne di Maiale

Temperatura minima di sicurezza*:  63°C



Temperatura di cottura Carne di Agnello

Temperatura minima di sicurezza*:  63°C



Temperatura di cottura Carne di Montone

Temperatura minima di sicurezza*:  63°C



Temperatura di cottura Carne di Volatili

Temperatura minima di sicurezza*:  74°C



Temperatura di cottura Pesce

Temperatura minima di sicurezza*:  63°C



Temperatura di cottura Altri alimenti


*Cos'è la Temperatura di sicurezza?

La Temperatura di cottura di sicurezza è la temperatura minima che devono raggiungere gli alimenti per garantire la completa eliminazione dei batteri dannosi              

  *fonte USDA (United States Department of Agricolture)