GUANTI ANTITAGLIO, IL QUADRO NORMATIVO:

La norma EN 388 del novembre 2016 ha rinnovato, precisandoli, gli standard europei relativi ai guanti per la protezione dal rischio di abrasione, taglio, perforazione e strappo. Si sostituisce alla norma precedente, la EN420 del 2003, che stabiliva dei requisiti più generici. I dispositivi di protezione personale che rientrano in tale campo, come i guanti antitaglio e i guanti per macellai, potevano essere certificati in base alla vecchia direttiva fino ad aprile 2019, ma da quella data in poi è necessario adeguarsi ai nuovi requisiti.

Nella nuova norma vengono utilizzati sei parametri per valutare, oltre alla protezione al taglio, tutta la performance del guanto:

  • a) Resistenza all’abrasione – valutato con un livello da 1 a 4 dove 4 indica la prestazione migliore

  • b) Resistenza al taglio da lama (basato sul numero di cicli necessari per effettuare il taglio) - valutato con un livello da 1 a 5 dove 5 indica la prestazione migliore

  • c) Resistenza allo strappo - valutato con un livello da 1 a 4 dove 4 indica la prestazione migliore

  • d) Resistenza alla perforazione - valutato con un livello da 1 a 4 dove 4 indica la prestazione migliore

  • e) Resistenza la taglio secondo la norma ISO 13997 (test basato sulla forza necessaria al taglio) – valutato con un livello da A a F, dove F indica la prestazione migliore

  • f) Protezione dagli impatti secondo la norma EN 13594 – espresso come superato (P) oppure fallito

Per riassumere le prestazioni di un guanto nello specifico si utilizza un pittogramma seguito da una serie di numeri o lettere che esprimono il livello di resistenza ai requisiti prima elencati.

In caso un prodotto non sia stato testato o il test non sia applicabile, al posto del livello viene apposta una X.

 

QUALE GUANTO ANTITAGLIO SCEGLIERE?

I dispositivi di protezione personale, o DPI, come i guanti antitaglio, sono sempre importanti per evitare infortuni e inutili rischi, soprattutto quando si eseguono operazioni che comportano l’utilizzo di oggetti affilati o appuntiti. È il caso ad esempio dei macelli o delle macellerie, dove avvengono operazioni di disosso, sfilettatura e taglio. I guanti per macellai hanno dei precisi requisiti e devono rispondere ad esigenze di praticità, efficienza ed usura. È importante che sia garantita la protezione al taglio di tutte le parti del corpo che rischiano di entrare in contatto con le lame, quindi, a seconda delle operazioni, puo essere necessario proteggere dalla sola mano a tutta la spalla.

I guanti antitaglio per macellai, oltre a fornire la necessaria protezione al taglio, devono essere idonei al contatto con gli alimenti secondo le normative nazionali ed europee.

I  guanti antitaglio per alimenti sono progettati per fornire il massimo livello di protezione al taglio. Potete scegliere tra:

  • Guanti antitaglio per alimenti in acciaio inox, ideali per la lavorazione delle carni e il disosso

  • Guanti antitaglio per alimenti in tessuto tecnico (kevlar, fibra di vetro, ecc..) per operazioni di taglio, per la pulizia degli strumenti da taglio come le affettatrici o per maneggiare oggetti affilati in genere.

 

GUANTI ANTITAGLIO PER ALIMENTI IN ACCIAIO INOX

I guanti antitaglio in acciaio inox assicurano una protezione elevata e sono indispensabili nelle operazioni più rischiose. Ma hanno anche altri vantaggi:

  • Bassa manutenzione: il cinturino elastico resiste ai lavaggi, agli sbalzi di temperatura e alle rotture meccaniche, garantendo una durata praticamente illimitata.

  • Igiene: l’acciaio inox assicura una pulizia senza paragone, essendo lavabile a qualsiasi temperatura e con qualunque detergente.

  • Sicurezza alimentare: l’acciaio inox elimina le problematiche legate alla plastica, come la rottura accidentale e la conseguente contaminazione dell’alimento.

GUANTI ANTITAGLIO PER ALIMENTI IN TESSUTO TECNICO

I guanti antitaglio in tessuto tecnico hanno affiancato i guanti in kevlar, ampliandone le performance. Le nuove fibre utilizzate uniscono alla grande resistenza e flessibilità tipica dei guanti in kevlar, resistenza al calore o alle basse temperature e a diversi agenti chimici.

 

CHE MODELLI DI GUANTI ANTITAGLIO SONO PRESENTI IN COMMERCIO?

Il mercato offre diversi modelli di guanti antitaglio sia in maglia metallica che in tessuto, che si differenziano in base alle caratteristiche tecniche e alla protezione offerta.

Di seguito saranno elencati alcuni modelli professionali certificati, progettati per utilizzi intensi nel settore alimentare.

Guanti antitaglio in acciaio inox:

Wilco
Il guanto antitaglio per alimenti Wilco è un guanto professionale completamente costituito da maglia metallica in acciaio inox e dotato di un sistema di chiusura elastica anch’esso in acciaio inox. Il cinturino elastico si adatta a qualsiasi misura di polso mantenendo sempre la stessa pressione e garantendo un sostegno perfetto durante tutte le fasi della lavorazione. È disponibile in tre versioni: a polso, con manica di 20 cm, con manica fino alla spalla. Il guanto antitaglio Wilco è conforme alle normative EN14328, EN1811, EN1082-1 e EN ISO13999. (Guarda il prodotto)

Wilcoflex
Il guanto antitaglio Wilcoflex rappresenta una vera innovazione nel panorama dei guanti professionali antitaglio per alimenti: completamente realizzato in acciaio inox come il guanto Wilco, dispone inoltre di un innovativo sistema di tensionamento che lo rende sempre perfettamente aderente alla mano. Sul dorso del guanto sono infatti presenti tre inserti di maglia elasticha in acciaio inox. Questo fa si che il guanto si adatti alla mano senza l’utilizzo di tensionatori in poliuretano.Grazie a questo sistema si ottiene una maggiore sensibilità ed un miglior comfort, garantendo una maggior efficienza nella lavorazione. Il guanto antitaglio Wilcofllex è disponibile in 3 versioni: a polso, con manica, alla spalla. (Io specificherei a quali normative è conforme, come il Wilco e il livello di protezione al taglio). Wilcoflex è conforme alle normative EN1082-1, ISO13999-1 e EN14328 (Guarda il prodotto)

Tecna 2000
I guanti antitaglio Tecna 2000 sono completamente in acciaio inox per un’igiene totale, presentano cioè tutti vantaggi descritti in precedenza. Hanno inoltre un sistema di chiusura in acciaio inox con gancio ad uncino per evitare l’apertura accidentale. Il guanto antitaglio Tecna 2000 è disponibile in 2 versioni: a polso e con manica di 20 cm. (Io specificherei a quali normative è conforme, come il Wilco e il livello di protezione al taglio). Tecna2000 è conforme alle normative 89/686/CEE, UNI EN ISO13998:2004 e UNI EN1082-1:1998. (Guarda il prodotto)

 

Guanti antitaglio in tessuto:

Versatouch
Questo innovativo guanto antitaglio per alimenti riunisce in sè caratteristiche mai ottenute: massima protezione al taglio (livello 5), protezione termica e comfort eccellente. Il guanto Versatouch offre una protezione a zone differenziate: da ricerche effettuate è infatti emerso che i punti più soggetti a taglio sono pollice, indice, medio e parte alta del palmo e del dorso della mano. In questi punti quindi la fibra è più resistente, nella restante parte della mano è invece più morbida e confortevole. Questo è sottolineato dalla particolare colorazione del guanto che è blu scura nei punti in cui è più resistente per diventare via via più chiara. Questo consente di avere un’ottima protezione al taglio e nello stesso tempo notevole comfort e flessibilità. È inoltre garantita una elevata protezione dal freddo, mantenendo una buona traspirabilità che riduce al minimo l’umidità della mano. Il guanto Versatouch è realizzato in acciaio inossidabile e Dyneema®, una fibra sintetica eccezionalmente resistente. La tecnologia Tuff Cuff II utilizzata permette di mantenere la forma ergonomica del guanto sia durante l’uso che dopo numerosi lavaggi. (Guarda il prodotto)

Spectra
I guanti antitaglio Spectra sono realizzati con una combinazione di acciaio inossidabile, nylon e fibra di vetro che garantisce una durata ottimale e un’elevata protezione contro il taglio, livello 5, senza compromettere comfort e flessibilità. I guanti antitaglio Spectra sono inoltre lavabili industrialmente: non si restringono nemmeno dopo numerosi lavaggi ad alta temperatura. I guanti antitaglio Spectra sono senza lattice e non comportano nessun rischio di allergie di Tipo 1. (Guarda il prodotto)

Defender
Defender è un innovativo sottoguanto antitaglio ultra-sottile e aderente come un guanto monouso. Il sottoguanto antitaglio Defender è estremamente ergonomico e si adatta perfettamente alle dita. È ideale per essere indossato sotto un guanto monouso. Grazie alle sue proprietà antitaglio (livello 4) è possibile lavorare gli alimenti e pulire le attrezzature senza il rischio di procurarsi lacerazioni. Defender è realizzato in Dyneema® ed è perfettamente aderente, traspirante e con un'ottima sensibilità. Le cuciture sulle dita sono sottilissime e non recano fastidi. Grazie a Defender è possibile sostituire i classici sottoguanti in cotone con un guanto che protegge dal rischio di tagli e infortuni. (Guarda il prodotto)