Pentole antiaderenti professionali

Padelle e pentole in alluminio antiaderente

Pentole e padelle antiaderenti: la scelta ideale per la cucina professionale

L'uso di pentole e padelle antiaderenti è fondamentale in qualsiasi cucina professionale per via della loro capacità di distribuire il calore in modo uniforme e di prevenire l'attaccamento dei cibi. Il mercato offre un’ampia scelta di prodotti che si differenziano tra quelle adatte per la cottura a gas e per l'induzione, ma anche per materiali, dimensioni e resistenza. Tra le proposte più affidabili e resistenti spicca la linea di padelle Agnelli antiaderenti con rivestimento shark skin, adatto alla cottura su gas e induzione.

Vantaggi delle padelle e pentole antiaderenti

Le padelle e le pentole antiaderenti offrono una combinazione ideale di praticità e qualità dei materiali. I vantaggi dell’uso nella cucina professionale sono molti:

  • Distribuzione uniforme del calore: le migliori padelle e pentole antiaderenti sono progettate per distribuire il calore in modo uniforme su tutta la loro superficie. Questo consente di ottenere cotture veloci e omogenee. Anche le padelle antiaderenti per induzione offrono un'efficace distribuzione del calore, garantendo risultati consistenti.
  • Cotture rapide e versatili: consentono di cuocere rapidamente e senza problemi utilizzando tecniche di cotture differenti. Le pentole e le padelle antiaderenti sono, infatti, disponibili in una varietà di forme, ognuna delle quali adatta a specifiche preparazioni culinarie. Ad esempio, la casseruola con due maniglie è ideale per la cottura di sughi e salse, mentre la padella con i bordi svasati è perfetta per saltare la pasta e mantecare i risotti. 
  • Cotture leggere: il rivestimento antiaderente consente di utilizzare una quantità ridotta di grassi e condimenti durante la cottura, senza compromettere l'antiaderenza.
  • Facilità di pulizia: sono molto facili da pulire grazie al loro rivestimento. Infatti, i cibi non si attaccano alla superficie e, di conseguenza, si evitano lo strofinamento e l’uso di prodotti aggressivi.
  • Resistenza e durevolezza: alcune pentole e padelle antiaderenti si contraddistinguono per affidabilità, qualità dei materiali e innovazione. Ad esempio le pentole e le padelle antiaderenti Agnelli, della linea Shark Skin, sono estremamente resistenti all'abrasione e la loro superficie ruvida è in grado di migliorare le cotture. La "alta rugosità" crea micro crateri che forniscono prestazioni di durata e distribuzione del calore eccellenti. 

Consigli per l'uso e la manutenzione delle padelle antiaderenti

Per mantenere padelle e pentole antiaderenti in condizioni ottimali nel corso degli anni, è essenziale seguire alcuni pratici consigli che contribuiscono a prolungarne la durata e a preservarne le prestazioni:

  • Lavare a mano: evitando l’uso di spugne abrasive e detergenti aggressivi.
  • Utilizzare utensili in legno o silicone per evitare graffi sulla superficie.
  • Evitare temperature eccessive: per preservare le padelle antiaderenti, è importante evitare di surriscaldarle, poiché l'eccessiva temperatura potrebbe danneggiare lo strato antiaderente.
  • Evitiare sbalzi termici: le pentole antiaderenti non dovrebbero mai essere esposte a shock termici, come l'immersione in acqua fredda subito dopo l'uso. 

 

Le padelle e le pentole antiaderenti sono un investimento prezioso per qualsiasi cucina professionale. Offrono una cucina veloce e versatile, oltre a essere facili da pulire. 

13 elementi

Imposta la direzione decrescente

13 elementi

Imposta la direzione decrescente
Tecnafood S.r.l. - Via Togliatti 12, 41030 Bomporto, Modena (Italy) - P.IVA e CF 03574300368 - Cap. Soc. Euro 50.000. i.v.- Reg. delle Imprese di Modena N. REA: 399637 - Copyright © 2023 - Tutti i diritti sono riservati